Pianista, cantante, compositrice, musicista dalla formazione versatile proveniente da esperienze che la vedono al lavoro in veste di autrice, arrangiatrice e vocalist in più formazioni. Inizia gli studi musicali all’età di 3 anni frequentando i laboratori musicali presso l’Associazione Culturale “L’Orchestrina” di Lecce. Studia pianoforte sotto la guida di Irene Scardia, pianista compositrice; approfondisce lo studio dell’armonia e del piano jazz sotto la guida di Luigi Bubbico, docente di pianoforte jazz presso il conservatorio “Tito Schipa” di Lecce e arricchisce la sua formazione studiando canto, violoncello e batteria. Frequenta la classe di violino presso il Conservatorio di Lecce “Tito Schipa”.

Nel 2013 consegue il Diploma accademico di I° livello il massimo dei voti e lode in Pianoforte Jazz presso il “Conservatorio N. Rota” di Monopoli sotto la guida del M° Gianni Lenoci, con una tesi su Carla Blay. Dal 2010 al 2014 Carolina frequenta seminari e workshop con Greg Burk, William Parker, Steve Potts, Kent Carter, Irene Aebi, Bob Moses, Sylvano Bussotti, Marc Ducrè, presso il conservatorio di “Nino Rota” di Monopoli, Barry Harris presso il Felt Music Club di Roma, Faraualla presso la scuola di musica del Teatro Antoniano di Lecce, Patrick Watson presso il festival “Sound Res 2010”, con il M° Enrico Pieranunzi presso il conservatorio “Tito Schipa” di Lecce, con Mariapia De Vito nell’ambito di Piossasco Jazz Festival.
Nel 2016 consegue il Diploma accademico di secondo livello in Musica Jazz presso il “Conservatorio N. Rota” di Monopoli con il massimo dei voti e menzione.

Ha collaborato in più gruppi musicali, Sudivoce vocal ensemble, la roots band Shaken, il quartetto vocale Vuaolè per il quale ha curato gli arrangiamenti e la produzione di brani originali, la rock band femminile Lola and the Lovers come tastierista e vocalist, gruppo con il quale svolge intensa attività concertistica in esibizioni live in tutta Italia partecipando a numerose manifestazioni nazionali. Nel 2011 è tra i fondatori del collettivo Bemollansemble, progetto musicale realizzato da giovani studenti provenienti da tutta la regione Puglia, legati al corso di jazz e del Conservatorio di Musica Nino Rota di Monopoli. Dal 2011 è impegnata in veste di direttore e cantante dell’orchestra jazz Swing Big Band del Conservatorio Tito Schipa di Lecce.

Nel 2011 approda all’originale progetto in solo “One girl band” che la vede impegnata nell’uso di più strumenti musicali, una loop machine, le percussioni oltre alla voce e al pianoforte, con i quali costruisce e interpreta la musica mettendo a frutto il suo intuito e la sua creatività trasformando suoni, parole e musica.

L’esordio discografico arriva nel 2013, a soli 23 anni, con l’album dal titolo “Controvento”, interamente composto ed arrangiato da lei che ottiene un ottimo riscontro di pubblico e critica. La canzone “A me piacerebbe ridere”, singolo dall’album “Controvento” (Workin’ Label 2013/Goodfellas), vince nel 2011 il Premio “Officine della Musica” nella sezione Videoclip, con la regia di Gianni De Blasi.
A dicembre 2012 approda al grande schermo firmando la sua prima colonna sonora e partecipando al cast del flm ”L’amore è imperfetto” di Francesca Muci (R&C produzioni e R.A.I. Cinema). La pellicola contiene i brani “Cambierà”, “At sunset” e “Controvento”.

Il disco è trasmesso da numerose emittenti italiane e internazionali; è stata ospite a Radio 2 nei programmi Radio 2 Social Club e Moby dick, su Rai Gulp e su Radio 24 nel programma Soundcheck curato da Gegè Telesforo.
Il tour di presentazione nel 2013 l’ha vista ospite con il suo Ensemble nei cartelloni d’importanti festival nazionali come Locomotive Jazz Festival, Hydro Music Fest, Suoni a sud e “Ritratti Festival” nell’ambito del quale ha collaborato in veste di arrangiatrice e pianista per l’Ensemble 05 con ospite la cantante Cristina Zavalloni. Nel 2014 spiccano le partecipazioni a Piossasco Jazz Festival, Locus Festival in apertura a Laura Mvula, Riverberi Jazz Festival e Ravello Festival con Il Sesto Armonico diretto dal M° Peppe Vessicchio e Fabrizio Bosso.

Nel 2015 riceve il prestigioso incarico di arrangiatrice e direttrice d’orchestra al Festival di Sanremo per Il Volo, vincitori tra i Big e per Serena Brancale tra le giovani proposte.
In agosto 2015 il suo primo tour all’estero che l’ha vista esibirsi sui palchi di alcuni tra i più prestigiosi festival in Germania. I concerti sono stati realizzati con il sostegno di Puglia Sounds Export  “REGIONE PUGLIA – FSC 2007/2013 – Investiamo nel vostro futuro”.
A settembre 2015 è stata ospite, come Giuria di Qualità insieme al M° Vessicchio, nel talentshow “Tu si que vales” in onda su Canale5.

A ottobre 2015 esce il suo secondo disco “Una donna”, pubblicato dall’etichetta Workin’ Label con il sostegno di Puglia Sounds RecordIl singolo “Cos’è che c’è” è stato in programmazione per diversi mesi su Radio1 e Radio2. A gennaio 2016 è ospite delle trasmissioni di Rai1 “Il caffè di Uno mattina” e “Storie Vere”. In occasione del suo concerto di presentazione in quartetto con ospite Fabrizio Bosso presso l’Auditorium Parco della Musica, il TG3 le dedica un servizio nella rubrica “Fuori Linea”.